La cantina

vascheLa vinificazione, lo stoccaggio e l’invecchiamento del prodotto finito, ha luogo nella vecchia cantina (oramai ristrutturata e modernizzata), che si trova ad un livello di 3 metri sotto terra.
I tre reparti sono collegati tra loro per favorire le diverse fasi di lavorazione, tre ambienti dove antico e moderno si uniscono, anche se si adotta un metodo di lavoro legato alla tradizione, lasciando che il vino esprima al meglio le sue caratteristiche.
La caratteristica di questa cantina, è che essendo stata scavata così in profondità, l’umidità e la temperatura rimangono pressoché costanti per 12 mesi l’anno e ciò permette al vino di potersi conservare ed invecchiare nel miglior modo possibile.

REPARTO FERMENTAZIONE E LAVORAZIONE
Vasche in vetroresina e vasche in cemento accolgono il vino. La fermentazione rispecchia i canoni della tradizione: lunga e rispettosa delle caratteristiche dell’uvaggio. I vini più giovani sono fatti maturare nelle vasche, e una parte di Barbera viene invecchiata nel legno.

REPARTO INVECCHIAMENTO
La barrique utilizzate, per scelta, non sono nuove così da non alterare in modo aggressivo le proprietà del vino, doniamo così più struttura e ammorbidiamo i sentori del tannino.

REPARTO IMBOTTIGLIAMENTO E STOCCAGGIO
Qui il vino è imbottigliato, utilizzando solo tappi di sughero. Etichettato e stoccato in cartoni creati appositamente per la nostra azienda.

 

bottimagazzino

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.