Bonarda

PIEMONTE BONARDA D.O.C.

Vino raro piemontese, già noto alla fine del 1`700 e riscoperto negli ultimi anni per la sua apprezzata caratteristica di morbidezza. È un vitigno molto esigente in termini di clima e terreno, con ottimi risultati sulle nostre colline particolarmente vocate.

VITIGNO: bonarda piemontese

COLORE: rosso rubino brillante

PROFUMO: vinoso e fruttato

SAPORE: fresco e morbido. Leggermente amabile e vivace, con retrogusto dolcemente ammandorlato

ABBINAMENTI: vino da tutto pasto, adatto agli antipasti caldi, zuppe, agnolotti e totelli

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16-20 °C

piemonte bonarda

bonarda

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.